PARLIAMO DI …

ROCK WATER ( Aqua petra)
Acqua di sorgente

 “ Per coloro che sono molto controllati nel loro modo di vivere. Rifiutano molte gioie e piaceri perché ritengono che questi possano interferire nel loro lavoro.
Sono severi maestri con se stessi.
Vogliono essere sani, forti, attivi o fanno tutto ciò che stimano necessario per sentirsi in forma. Sperano che il loro esempio inciterà gli altri ad adottare le loro idee per essere migliori”. E.Bach

L’acqua che scorre sulla pietra e a contatto con le rocce sotterranee riunisce in sé due tipi di energia. Il primo è quello improntato alla flessibilità, alla mutevolezza e all’adattabilità, caratteristiche dell’acqua stessa: essa può trasformarsi in neve, ghiaccio o vapore, può essere limpida o diventare torbida, può essere impetuosa oppure stagnante, può essere calda o fredda.
L’acqua è dunque come le nostre emozioni, che rivelano sfumature e aspetti diversi.
Il secondo tipo d’energia riferibile a Rock Water è quello improntato alla durezza, alla rigidità della pietra: nello stato disarmonico di questo rimedio, le esperienze di vita sono vissute senza collegamento equilibrato con le emozioni.
L’acqua come elemento fluido, plastico capace di adattarsi, è l’opposto della rigidità della pietra, e simboleggia lo stato positivo di Rock Water.
Il desiderio d’ascetismo si collega alla purezza dell’acqua, l’eremita è il simbolo di una vita basata sulla purezza, sulla rigida disciplina: egli è un esempio per gli altri, ma le persone in risonanza con l’acqua di roccia adottano comportamenti tali da farci comprendere che hanno travisato il vero significato di simili affermazioni.
Una rigidità sia fisica che morale, un comportamento incentrato su sfumature di tipo “etico”, da cui risulta un forte amore per la disciplina, tendenza al perfezionismo, eccessivo senso dei limiti coltivando ideali rigidi e impossibili.
Una specie di schiavitù rispetto a regole e dogmi che nega il piacere e i bisogni fisici e nella sua rigidità non si mette mai in discussione.
L’attaccamento ad una forma esteriore, a comportamenti che rappresentano solo un “guscio vuoto”, l’incapacità di ascoltarsi interiormente, produce false certezze e l’allontanamento da ciò che è realmente importante per raggiungere il benessere fisico ed emotivo.
I dogmi nei quali si ripone cieca fiducia si trasformano in una camicia di forza, la sua aspirazione è quella di creare un modello da seguire e mette da parte concetti come “elasticità” e “gioia di vivere”.
Rock Water vuole sentirsi spiritualmente superiore: il fraintendimento che sta alla base della sua idea di spiritualità lo spinge a scambiare per forme d’evoluzione spirituale, atteggiamenti e situazioni che rappresentano solo tecniche esteriori, le quali messe in pratica in modo arido ed eccessivamente rigoroso, non potranno mai assicurare quell’avanzamento cui tale soggetto aspira.
Nell’energia Rock Water si trova molta forza per mantenere un certo rigore nel corpo mentale, in qualsiasi ambito è severissimo con sé stesso. Un esempio può essere il rifiuto della femminilità che si esprime nella rabbia contro di sé e nel maschile, problema nell’accettazione del proprio corpo, s’identifica nell’uomo per essere rispettata, avere successo.       Ogni situazione diventa un ruolo per poter essere un esempio inattaccabile e non deve trasparire nulla!
Ogni forma di durezza è Rock Water, tutte le volte che siamo su un liminare per fare una svolta della nostra vita e troviamo la resistenza!  
L’acqua di roccia solarizzata aiuta questi soggetti guidati da una forte istintività e mal diretta ad incanalare il loro entusiasmo in una visione più ampia e profonda delle situazioni, in modo che essi comprendano le loro reali necessità e si sentano più flessibili e sereni.
L’essenza insegna l’equilibrio dove alcune persone dovranno ammorbidirsi, altre dovranno contenersi.
Se noi affidiamo a noi stessi la colpa, allora consegniamo alla nostra coscienza il motivo del rigore e ciò comporta un’esagerata intransigenza.
Fiore dell’indulgenza contiene in sé le capacità spirituali dell’adattamento e della libertà interiore

stampa indietro Indietro - Back
   
loredana@soffiodiluna.it